Guardie. Psichiatria h24

27.jpg
Il libro si compone di due parti. La prima è il racconto dell’esperienza di guardia psichiatrica, talvolta drammatica talaltra grottesca, presso uno dei più grandi policlinici universitari d’Europa, durata circa quindici anni, sviluppata in un periodo in cui, pur vigente la Legge 180, non erano stati altresì attivati i presidi sanitari specifici (SPDC) previsti per Legge. Nella seconda è contenuta una raccolta colorata di circa 120 disegnini a tecnica mista – chine, acquarelli, ecc – fatti di getto, durante il turno di guardia, tra una chiamata e un’altra. Ciascun disegno porta la data del turno, l’età e la diagnosi del paziente a cui si riferisce. Il libro è dedicato a tutti i pazienti ricoverati.
Vota
0 vota
Favoriti:
0

Dettagli della scheda libro

Isbn
9788863210552
Autore
Gabriele Cavaggioni
Anno di Pubblicazione
2011
Numero Pagine
170
Formato
160 × 235
Bio autore
Gabriele Cavaggioni, psichiatra e psicoterapeuta, è nato a Roma nel 1958. Insegna psichiatria e Psicoterapia presso l’Università Sapienza di Roma ed e’ responsabile dello sportello accoglienza studenti ‘Fatti vivo!’. Lo studio delle immagini inconsce ed i diversi modi in cui queste si rappresentano è il cardini fondamentale della sua ricerca ritenuto punto di partenza per ogni possibile intervento terapeutico in ambito psicopatologico. Tutte le info su http://w3.uniroma1.it/g.cavaggioni/
Prezzo
22.00

Cerca un libro