Support your local nickname

103.jpg
“Se ci fossero da individuare tre capisaldi della storia di ciascun club inglese, lo studioso non esiterebbe a dire: stadio, maglia e nickname. […] [Il nickname] È il modo in cui un tifoso chiama il suo team, a metà strada fra la confidenza che si dà all’amico e le parole d’amore con cui ci si rivolge alla moglie. È il modo in cui una società ammette davanti a tutti di non prendersi troppo sul serio e ricorda che in fin dei conti questo è solo un gioco. Il più bello, il più importante, ma solo un gioco. […]
Vi ritroverete a dire: ne leggo soltanto un altro e poi basta. E lo farete per tante e tante volte, fino a leggervi quasi tutto il libro in un solo lunghissimo respiro. E poi lo riporrete nella vostra libreria e lo riprenderete ogni volta che arriverà metà novembre e le piccole squadre si affacceranno alla ribalta della FA Cup, cercando l’impresa sui campi del Leyton Orient, o del Notts County. […] Vi guarderete intorno controllando di essere soli e scoppierete a ridere, soddisfatti della vostra grande passione.” (di Gianni Galleri)
Vota
0 vota
Favoriti:
0

Dettagli della scheda libro

Viaggio nella cultura inglese attraverso i soprannomi di oltre duecento squadre
Isbn
9788863211696
Autore

Valerio Marsocci 

Anno di Pubblicazione
2016
Numero di edizioni
1
Numero Pagine
209
Formato
16x24
Bio autore
Valerio Marsocci è nato a Roma il 2 febbraio 1995. Dopo aver frequentato il liceo classico, si iscrive alla facoltà di Ingegneria per l’Ambiente ed il Territorio, presso la Sapienza. Appassionato di calcio da sempre, un paio di anni fa si innamora incondizionatamente del football inglese. Ne nasce un interesse smisurato che lo porta a scrivere per alcune pagine web. Dopo aver abbandonato quest’ultimo tipo di attività, corona il suo sogno e vede il presente libro pubblicato
Link

-

Dove acquistare

logo-amazon

Ebook

Non disponibile

Altro

-

Cerca un libro